indietro

Itinerari Consigliati

Tempo di percorrenza (2-3 ore)

1. Dall’Ufficio Informazioni al Museo St. Anton a. A. - Mooserweg – fino a Dengert, poi proseguire per la Sonnenweg fino alla Rodelalm (dove ci si puó anche riposare) – giú a Nasserein e ritorno a St. Anton attraversando i campi.

2. Punto d’inizio l’Ufficio Informazioni, poi sú per Oberdorf fino all’hotel Mooserkreuz – percorrere il sentiero che porta al Lago Ferwall – poi tutt’intorno al lago – una pausa alla locanda Ferwall – ritorno per i sentieri che portano a St. Anton o in alternativa, ritorno con uno dei pullman a disposizione.

3. Inizio come per la camminata 2 - direzzione Stiegeneck – sentiero per Waldhäusl – attaraversata la strada ritorno per la Maienweg – pausa alla Sennhütte – giú per la Mooserweg – Museo dello Sci – centro paese.

4. Ufficio Turistico - hotel Schwarzer Adler - Sonnenwiese fino a Nasserein -  Jakobusweg - ritorno a St. Anton attraversando il villaggio St. Jakob.back via St. Jakob.

5. WunderWanderWeg - (Escursione nel sentiero delle meraviglie) presso la Sennhütte a St. Anton am Arlberg. Natura incontaminata e tanti sentieri a tema! 

È possibile percorrere gli itinerari sopra descritti anche in direzzione opposta a quella consigliata.
 

Escursioni dalla durata di cinque - sei ore

1. Ulmer Hut (Rifugio Ulmer): Dal Galzig al rifugio Ulmer Hütte a un’altitudine di 2279 metri: facile camminata - giú via Arlenmähder fino a St. Christoph – corta salita via Maienweg – fattoria alpina produttrice di latticini – arrivo a valle.

2. Kaltenberg Hut (Rifugio Kaltenberg): Con il Pullman fino a St. Christoph – da lí via il lago Albona fino a Kaltenberg Hütte.
Percorso di ritorno: Berggeistweg a St. Christoph o giú fino a Langen e poi con il treno (10 minuti) fino a St. Anton am Arlberg 

3. Konstanz Hut (Rifugio Kostanz): Con il pullman Ferwall fino a Salzhüttl –  poi camminata fino a Konstanz Hütte.
Ritorno: Lago Ferwall, Forra Rosanna, St. Anton am Arlberg.
 

Escursione da rifugio a rifugio - durata da dure a tre giorni

Opzione 1: 
Primo giorno - Da St. Anton a Pettneu in autopullman – da qui proseguendo per la valle Malfon fino al rifugio Edmund-Graf (ca. 4 ore).
Possibilitá di pernottamento nel rifugio.
Secondo giorno – Rifugio Edmund-Graf  - sú fino al rifugio Niederelbe (ca. 6 ore).
Possibilitá di pernottamento nel rifugio.
Terzo giorno – Rifugio Niederelbe - Sessladjoch - St. Anton (7 ore)..

Opzione 2:
Primo giorno -  St. Anton – Rifugio Leutkircher - Kaiserjochhaus (ca. 6 ore).
Pernottamento nel rifugio.
Secondo giorno – Discesa da Kaiserjochhaus – Nessleralm – Putzenalpe – St. Anton.

I sopra citati itinerari ed escursioni sono solo un suggerimento, l’Arlberg ovviamente ne offre molti di piú.
Le nostre guide alpine saranno felici di potervi accompagnare.